standard-title Servizi di sostegno al Contesto Familiare

Servizi di sostegno al Contesto Familiare

Interventi di informazione, educazione sanitaria e addestramento al migliore utilizzo domiciliare degli ausili e delle procedure che adattino l’ambiente domestico e siano di supporto all’autonomia residua della persona anziana e alle risorse assistenziali del nucleo familiare. Incontri e colloqui, ove richiesto, con le figure professionali operanti nel C.D.I. e con il Responsabile che prenderà contatti anche con i servizi sociali del territorio ove richiesto.

A chi è destinato

Il C.D.I. è destinato a persone che hanno una parziale compromissione dell’autonomia:

  • Persone anziane di norma con età superiore a 65 anni, e che siano nella condizione di poter essere trasportate al Centro.
  • Anziani soli, con ancora un sufficiente livello di autonomia, ma con alto rischio di emarginazione e di perdita dell’autosufficienza, oppure inserite in un contesto familiare o sociale al quale non può essere offerto un adeguato livello di assistenza domiciliare.
  • Anziani affetti da pluri-patologie degenerative croniche, incluse le demenze lievi e comunque senza disturbi comportamentali gravi;
  • Anziani “fragili”.

Prestazioni offerte

Interventi di informazione, educazione sanitaria e addestramento al migliore utilizzo domiciliare degli ausili e delle procedure che adattino l’ambiente domestico e siano di supporto all’autonomia residua della persona anziana e alle risorse assistenziali del nucleo familiare. Incontri e colloqui, ove richiesto, con le figure professionali operanti nel C.D.I. e con il Responsabile che prenderà contatti anche con i servizi sociali del territorio ove richiesto.

Obiettivi

Il Centro Diurno Integrato è un forma di assistenza semiresidenziale multidisciplinare finalizzata a:

  • Mantenere più a lungo possibile l’autonomia delle persone anziane, con interventi di supporto sanitario, socio/relazionale e riabilitativo attraverso la frequenza di minimo tre giorni settimanali
  • Garantire l’intensità e la continuità delle cure, dopo la prima fase di interventi domiciliari, qualora questi non siano più sufficienti.
  • Offrire sostegno alle famiglie e fornire loro informazioni sulle risorse territoriali, mettendo a disposizione ogni professionalità necessaria, compresa quella dello Psicologo.
  • Mantenimento e, laddove possibile, recupero delle capacità funzionali residue attraverso il coinvolgimento mirato ad attività educativo/riabilitative.

Professionisti

Responsabile Maggioni Mattia
Responsabile sanitario Susanna Mosconi
Infermiera Chiara Mariani
OSS Antonella Milesi;
Concetta Muliedda;
Ivette Kakou;
Rossana Bizzocoli;
Francesca Salamino;
Giuseppina Caloiero
Fisioterapisti Chiara Belloli
Educatrice Rossella Rota
Referente pratiche amministrative sanitarie Roberta Rosbuco
Volontari trasporto Associazione Il ponte;
Presidente Roberto Dossena
Volontari animatori Andrea Regazzoni;
Angela Corna;
Attila Margutti;
Federica Comi;
Grazia Pellegrinelli;
Maria Elisabetta Pasqualini;
Maria Grazia Doneda;
Maria Luisa Pezzotta;
Marina Rota;
Ornella Daniele;
Vincenza Crotti

Costi

RETTE GIORNALIERE 2020

  • Ospiti di Osio Sotto: € 28,50 compreso trasporto
  • Ospiti non residenti: € 28,50 più spese trasporto
  • Per i cittadini residenti a Osio Sotto il comune sovvenziona la retta con un contributo giornaliero di € 3,00 da concordare con i servizi sociali.

Al termine di ogni anno l’amministrazione della Sandonato rilascia alla famiglia la certificazione annuale delle rette ai fini fiscali.

Assenze per ferie, malattie, visite mediche e ricoveri ospedalieri si pagherà € 23,50 per i soli giorni in cui è programmata la frequenza al CDI.

Assenza per ferie o altro si pagherà €28,50 per i soli giorni in cui è programmata la frequenza al CDI.

Si avrà la sospensione e dimissione automatica dal CDI per assenze continuative superiori a 30 giorni di calendario.

TRASPORTO PER NON RESIDENTI:

Trasporto tutti i giorni per andata e ritorno: € 100,00 mensile

DELIBERE 2016:

Delibera N-187 04/11/2015 CDI BUONO E VOUCHER 2016
Delibera N-187 04/11/2015 Allegato A
Delibera N-187 04/11/2015 Allegato B

RICHIESTA VOUCHER:

 Modulo per la richiesta dei voucher

Come si accede al servizio

Per poter frequentare il servizio è sufficiente presentarsi al Centro Diurno negli orari di apertura, oppure contattare la Coordinatrice dei Servizi Socio Sanitari. Verrà quindi fissato un incontro con l’aspirante ospite, la sua famiglia e il responsabile del centro.

L’interessato/a e/o i suoi familiari per frequentare il C.D.I. devono:

  • Compilare il modulo di richiesta presso il C.D.I. in via Cavour 6/A; questo primo contatto diventa l’occasione per visitare il Centro e conoscere gli operatori.
  • Viene quindi fissato il giorno della visita pre-ingresso, effettuata dal Medico Geriatra e dal Responsabile del C.D.I.
  • La visita pre-ingresso viene eseguita per:
    – stilare il progetto assistenziale
    – valutare l’idoneità dell’utente, secondo gli indirizzi della Regione Lombardia;
    – eseguire visita Medico-Infermieristica;
    – valutare l’autonomia residua;
    – stendere il Piano Assistenziale Individuale (P.A.I.);
    – valutare i singoli bisogni dell’utente e della famiglia;
    – stabilire i giorni di accesso al C.D.I.
  • I criteri di inserimento nella lista di attesa sono i seguenti:
    – residenza, con precedenza per i residenti nel Comune di Osio Sotto;
    – condizioni cliniche;
    – situazione familiare e sociale;
    – data di presentazione della domanda.

Contatti

Segreteria C.D.I.:

Tel.: 035 4185433
Tel.: 035 4185434
Fax: 035 4185439
E-mail:
centrodiurno@sandonatosoc.it

Responsabile: Dott. Cinzia Botter

Tel.: 035 4185433
E-mail:
coordinamentocdi@sandonatosoc.it

Medico Responsabile: Dott.ssa Marianna Caloni

Tel.: 035 4185458

Documentazione

Carta dei servizi C.D.I.

Carta dei servizi C.D.I.

Brochure C.D.I.

Brochure CDI